Coldays


Autore
Gloria Helowene Belardinelli

Il mio Caos

Difficile definire il caos poiché potrebbe assumere la forma di tutto o di niente. Ma mettiamo il caso che si manifesti negli opposti, che diventi aria fredda in una notte d’autunno e che tuttavia emani una sensazione di calore, che sia nebbia e cielo stellato allo stesso tempo, che sia riflesso di vite che si incontrano, di strade che si intrecciano, di coincidenze e mondi capovolti. Cosa fare allora di questi universi così caotici e differenti tra loro ma che tuttavia si sono trovati? Ignorarli potrebbe essere la soluzione meno faticosa ma pensa che stupore averli finalmente notati e poterli vivere liberamente.


Technic
Illustrazione digitale

Un pensiero su “Coldays

  1. Insomma, subito dopo aver visto Upside Down…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *