Autoritratto: saggezza pop(olare). “Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”

Tecnica: Acrilico su tela

“Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”

Antonia Bufi
Antonia Bufi
Articoli: 2

62 commenti

  1. Antonella questo autoritratto è molto bello; rispecchia l’atteggiamento di molti uomini senza carattere…è fatto molto bene…

    Complimenti…Brava Brava

  2. mi piace! “saggezza popolare”:
    “chi si impiccia dei fatti suoi campa cent’anni!”
    Brava antonella!non bagli un colpo!

  3. Aggiungerei… (non l’ho detto io):

    Non v’è nemico peggiore del cattivo consiglio. (Sofocle)

    Io lo userei come copertina del calendario!!! Riassume il concetto della saggezza popolare…

  4. Un artista di grande inventiva e talento.
    Un opera davvero molto bella di un artista che riesce a rivisitare lo stile pop art in chiave moderna.
    Complimenti Antonella.

  5. ..conosco molto bene i tuoi quadri..davvero belli…li ho anche comprati e ci sarà un buon motivo..? il motivo c’è…hai molto talento!
    hai buon gusto nel rivisitare vecchi soggetti..brava Antonella!

  6. è superiore….
    bisogna saperli esprimere determinati concetti…e tu lo sai fare a modo tuo…a modo pop-olare!!!!
    bello il titolo……..
    ;)************
    vai anto, siamo tutti con te!!!!
    ;P

  7. gia da scuola superiore avevi un talento raro nell’esprimerti con una matita .. ma ora guardando i tuoi quadri posso dire che sei diventata una vera e propria artista!!
    complimenti davvero..
    una bacio
    alessandra

  8. ciao, anton non potevo non lasciare un commento,sai quanto ti stimi e sicuramente questa “radiografia” sia nella stesura sia dal punto di vista sociale,che il tuo quadro vuole esprimere centra pienamente il disagio che stiamo vivendo lo dico da studente dove in effetti si è avuto e si continua ad avere un muro contro muro con lo stato centrale che ostenta una sordità incessante che denigra quanto di più bello c’è in questa società:noi giovani che vogliamo ardemente garantire una nostra identità, che tentano di reprimerla.distinguiti sempre l’arte è anche questa.spero di vederti presto

  9. Molto bella l’opera. Io non sono un esperto d’arte ad ogni modo mi piace molto che le parole diventano spirali, si avviluppano nella caligine di quelle textures a pois e non sfiorano nemmeno il mezzo busto. Il suo sopracciglio sinistro alzato e’ accattivante.
    Fortune favours the bold 😉

  10. antonia sei davvero brava.. te l’ avranno detto già in molti ma nn m’ interessa, come quasi sicuramente a chi si tappa le orecchie non interessa quello ke si dice sullo sfondo..
    Sigues siempre dibujando tu realidad.
    ciao, Antonio.

  11. Fai bene a non voler sentire.
    Forse non dovresti nemmeno leggere questi commenti….scherzo naturalmente.
    Bello il cromatismo, in particolare l’effetto ottico dei punti neri.
    Compliments e in bocca al lupo.

  12. Bello l’effetto dei pois”d’immersione in un’altra realtà” del popolo, spettacolari le espressioni del viso tipiche del popolino del sud. Bella anche l’ironia del messaggio dell’opera che definirei binomio saggezza popolare-ignoranza da pettegolezzo. Complimenti!

  13. Da profano posso dire che la tela segue alla lettera il titolo dell opera.
    bene i colori e preciso nelle linee..
    Devo dire che in un mondo in cui persino gli amici sono sordi posso dire che si puo usare questa tela come foto dell anno 2008. Nel complesso se dovessi dare un voto be darei 8 .. complimenti Bufi per la tela .

  14. che dire… mi basta quardarlo, e capisco quanto vali. Ma questo lo sai già!!! stile fresco, moderno,un pò rock di altri tempi. complimenti??? no!!! spacca tutto!!!!!

  15. Molto attuale, purtroppo, il senso del proverbio…
    Bello il ricordo “optical”
    Ad maiora!

  16. Che dire? Il lavoro rende alla perfezione, ed in chiave assolutamente pop art molto Warholiana, la saggezza popolare da te espressa. Complimentoni per la genialità e l’originalità dell’opera.

  17. COME AL SOLITO I TUOI LAVORI SONO BELLISSIMIIIIIIIIIII…..E COSì MI PIACI…CIAO BELLAAAAAAAAA

  18. Arte. Semplicemente arte. Pop ma di alto livello.
    Sei una vera artista e nn lo dico solo da quest’opera.
    Quoto Antonia Bufi!!!!!
    Complimenti.

  19. Dopo il “pop porno” arriva il “pop olare” di Antonella Bufi.
    Brava…complimenti…
    Folclore tradotto in arte

  20. Riley e Vasarely hanno aperto la strada all’Op Art e Antonia Bufi la sta seguendo in quest’opera in modo magistrale. Artista eclettica nel modernismo accentuato di chi lavora ancora con i colori tangibili non artefatti dalla digitalizzazione estrema.

  21. Bello, davvero…anzi bellissimo.Ti faccio i miei complimenti più veri, perchè mi piace molto.

  22. RIESCI A RENDERE ESPLOSIVO UN DISEGNO ESSENZIALMENTE BICROMATICO, RILASCIANDO POTENZA E DOLCEZZA ALLO STESSO TEMPO.COMPLIMENTI VIVISSIMI.

  23. non capisco questo eccesso di complimenti. vabbè che siete probabilmente tutti suoi amici mah.. insomma… un pizzico di sensatezza, suvvia!
    non occorre per forza usare solo superlativi!

    se quest’opera è tutta un ISSIMO, i grandi illustratori cosa sono?

    ISSSSSSSIMISSSSSSSIMI?????

    Forse, proprio in questi commenti risulta esplicita la natura del proverbio……..

    nulla contro l’artista, neppure la conosco.

  24. neanche io conosco l’artista,ma tutto questo eccesso di complimenti mi sembra un pochino esagerato, controproducente, sa tanto di festa di paese: ora faccio i complimenti a te e domani li fai tu a me.
    Considerando anche il fatto che la pop art è roba ormai di qualche decennio fa.
    comunque sempre meglio delle copie di ballerine di degas

  25. perchè non farli i complimenti se sinceri???…e poi…a tutti gli artisti si fa un applauso prima che comincino la loro esibizione…e qui si fanno i complimenti!
    brava Anto…chi ben comincia è a metà delll’opera!

  26. ANCHE SE SONO IGNORANTE IN MATERIA,E XTANTO UN GIUDIZIO TECNICO NON SO DARLO,A ME I TUOI QUADRI PIACCIONO TANTISSIMO E TI AUGURO TANTA FORTUNA IN QUESTO CAMPO!!L’UNICA COSA DI CUI SONO CERTA è CHE I TUOI QUADRI ATTIRANO CHIUNQUE LI GUARDI XCHè TRASMETTONO ORIGINALITA’,INVENTIVA E CREATIVITA’,DOTI CHE TI APPARTENGONO DA SEMPRE!FREGATENE DEI COMMENTI CATTIVI,è TUTTA INVIDIA….BACI!ILE.

  27. mi mette una strana sensazione addosso…non gli avrei dato questo titolo…sembra quasi una donna in diffikoltà ke kiede aiuto…booh…kmq è bello

  28. Un buon lavoro, con il giusto pizzico d’inquietudine che ben si associa alla triste realtà del messaggio che lo ispira.Complimenti!!!

  29. Per la verità a me non piace molto, vedere poi tutti questi complimenti mi fa pensare …..
    Ma li hai pagati? Comunque ritengo che gli amici non possano essere assolutamente critici, forse sinceri, ma non critici

  30. volevo ringraziare tutti coloro ke hanno commentato perchè non esiste arte senza un pubblico.. grazie mille!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *