Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Antes de hacer nada, consultalo con la almohada

Tecnica: Mista ( matita, penarello indelebile, computer grafica)

“Antes de hacer nada, consultalo con la almohada” ( traduzione : prima di fare qualcosa consultati con il tuo guanciale ) , è un proverbio Cileno, equivalente al proverbio Italiano “La notte porta consiglio”, che in questo caso si identifica con il guanciale da letto… che tutti abbracciamo durante la notte e su cui rilasciamo tutti i nostri pensieri e preoccupazioni,per trovare lucidità alla mattina

Barbara Loreto Quintana Barbosa
Barbara Loreto Quintana Barbosa
Articoli: 1

59 commenti

  1. Un ottimo consiglio. Molto bello e ricco,quanto lavoro! Un sacco di dettagli, le venature del legno, la carta da parati, il gattino!

  2. que simplicidad más ejemplerizadora para apreciar los momentos econónomicos actuales. Nada mejor que una almohada para pensar en el que hacer de mañana. Da la suficiente tranquilidad para evitar caer en histeria financiera.

  3. Tecnicas bien logradas, sobresale el trabajo de texturas, realces y detalles casi disponibles al tacto. Mensaje trasmitido en forma liviana y exquisita

  4. De verdad lo encuentro buenísimo. Lo que más me gustó a mí es la almohada; la encuentro muy expresiva.
    Cariños,
    Fran.

  5. Muchas Gracias seneorita Quintana….voglio la stessa tappezzeria! Ottimo consiglio, da usare nella vita di ogni giorno, non appena mi sarà richiesto di prendere una decisione, tornerò a letto

  6. lo trovo molto simpatico … questa mattina ho visto un cartone animato dove c’ era un cucciolo di pterodattilo che cercava il suo legnetto ” coccoloso ” lo ha poi ritrovato … a questo punto mi piacerebbe sapere cosa ne pensa LINUS con la sua coperta di sicurezza … trovo anche che la versione CILENA del proverbio sia più azzeccata di quella ITALIANA complimenti di nuovo per la simpatia dell’ opera ciao

  7. Bella l’idea e la realizzazione. La trovo molto ispirata e suggestiva… come se ci fosse dietro un lavoro di introspezione.

  8. lo trovo decisamente geniale, sia per la scelta dell’argomento (ogni tanto serve riportare ai giorni d’oggi un pò di sana saggezza popolare, impariamo un attimo a riflettere prima di prendere qualsiasi decisione) sia per come lo hai presentato, con ironia e davvero complimenti Barbara, sei una grande!

  9. Mi piace molto l’idea che hai sviluppato e il modo ironico e creativo con cui l’hai fatto.
    Brava !
    Lucia

  10. Me gustó mucho el dibujo y la alegoría humorística sobre la reflexión antes de actuar. Felicitaciones y mucho éxito.

  11. Bellissimo, io mi confronto sempre con il mio guanciale, potessi lo farei anche di giorno!
    Il disegno rende bene l’idea, il cuscino è serio e ci osserva…
    Brava!
    Marco

  12. Molto bello infatti con molti dettagli per riflettere – mi piace particolamente le sedia fragile della ragazza e la sedia stabile del guanciale come metafora figorata.

  13. Molto bello…soprattutto il riferimento alla dittatura di Pinochet (mi riferisco al quadro centrale, dietro il guanciale,in cui la ragazza alza il cuscino urlando, per proteggersi dalle cariche dell’esercito…).
    è un messaggio importante, contro tutte le dittature.
    Brava!

  14. La cosa inquietante è che sulla mensola in alto a sinistra, di fianco ai libri, c’è un piccolo guanciale…credo che il riferimento sia alla clonazione, al fatto che anche i cuscini (una volta tradizionalmente fatti a mano, con piume animali)adesso siano rirpodotti in laboratorio, attraverso esperimenti in vitro…

  15. I colori sono bellissimi, vivi nonostante si parli di notte…e’ un contrasto bellissimo.
    brava sbabbariella!

  16. molto suggestivo… in paticolare l’espressione concentrata del cuscino e lo sguardo ansioso e teso, con gli occhi attenti, della ragazza… come se fosse in attesa di una risposta ad un quesito importantissimo, che sicuramente il cuscino saprà darle, visto che in tutti i quadri appesi alla parete lei è sempre felice… come se lui non avesse mai fallito e le avesse sempre dato la risposta giusta! e comunque è vero, le cose, anche le più brutte, viste il giorno dopo assumono tutto un altro aspetto 🙂
    brava!

  17. un amico mi ha informato di questo disegno, secondo lui molto rappresentativo del mio modo di vedere le cose, aveva ragione…quando nonssokeffare me ne vado in narcolessia e ovunque sia abbraccio il mio cuscino, al risveglio lo alzo al cielo e me lo stringo al petto, il futuro mi sembra più rosa e ho meno paura…a parte gli scherzi sono un appassionato di fumetti, BRAVA!disegni accattivanti, semplici, ma non scontati bello il messaggio, molti i particolari, ottimo il delicato contrasto tra bianco/nero e i colori come a voler dare ai soggetti importanze diverse o farne una semplice distinzione stilistica, magari me lo spiegherai tu un giorno, che ne diresti se ci conoscessimo e incontrassimo?!

  18. Non fatevi fottere dalle apparenze…QUEL CUSCINO è MALVAGIO!
    Lo si capisce non solo dall’espressione folle della federa, ma anche dall’atteggiamento del Gatto: fugge terrorizzato, portando via con se ciò che ha di più prezioso…il gomitolo!
    è abbastanza ovvio il perché: ha capito che il cuscino – che impugna una matita accuminata – sta per ammazzare quella povera, inconsapevole, ragazza…

  19. Excelente!!! Me refleja en aquellas noches en que no puedo dormir y miro mi almohada, a ver si me dice algo para tranquilizarme. Me gustan mucho los detalles que se van descubriendo al ver el dibujo. Parece que cada vez que uno lo ve, descubre algo nuevo.

  20. Estupendo el dibujo y la intención. Aunque la verdad, ¿cuántos de nosotros consultamos con la almohada antes de actuar o de opinar? Francamente, el mundo sería mejor si lo hiciéramos así.
    Felicitaciones por la calidad del dibujo y la intención del mismo.

  21. penso di avere capito.
    la ragazza è ossessionata dal sonno.
    probabilmente da piccola ha subito un trauma, i suoi genitori le avevano chiesto di prendere del guanciale per la carbonara e lei invece si era presentata con un cuscino.
    per lo shock subito dal rimprovero non ha mai più dormito, ma ha sviluppato un personale mondo dove tutto ritrae l’abbraccio di morfeo. ogni dettaglio della sua camera richiama infatti un momento di riposo, messaggi inconsci che le vengono dettati dal suo io per permetterle di affrontare la notte…
    bello!

  22. Ingenioso y bien dibujado. No hacer nada sin pensarlo antes con la almohada. Mensaje claro y útil, jocoso a la vez. Felicitaciones.

  23. malú soy yo, malu. Siempre lista para apreciar los buenos trabajos de creación. Este es de los que más me ha gustado. ¡ viva la Barbarita!

  24. Ho capito!
    Il cuscino è chiaramente un REGISTA PORNO e la ragazza, la sua star preferita: dopo varie pellicole con protagonisti entrambi i personaggi (che si vedono raffigurate nelle foto dietro la scrivania), il regista sta pensando ad un nuovo film, ma, come si vede dall’espressione preoccupata, è in evidente crisi creativa….

  25. BRAVA BARBARA, CONTINUA A DISEGNARE E COLTIVA I TUOI SOGNI PER FARLI DIVENTARE REALTA’!!!

    CIAO,
    FRANCESCA 24/11

  26. E brava la Barbara!

    Sai che sono proprio d’accordo? La notte porta consiglio. Sempre meglio consultarsi con il proprio cuscino (dormirci sopra) prima di prendere una decisione!

    Del tuo disegno amo soprattutto i colori, l’espressività dei personaggi e i quadretti sullo sfondo che rappresentano i momenti significativi della vita, in cui il cuscino, quasi fosse il miglior amico della protagonista, non l’ha mai abbandonata.

  27. Dibujo conceptualmente muy bien logrado. Tiene muchas sugerencias, mensajes que son incentivos para la imaginación. Su factura; color, trazo, composición están muy bien.
    Felicitaciones! Sigue adelante con esa técnica y tus maravillosas IDEAS.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *