Regolamento

1. Modalità di partecipazione

Possono partecipare al concorso artisti italiani e stranieri, senza alcun limite di età (per i minori è richiesta l’autorizzazione dei genitori). Ogni partecipante può presentare 1 sola opera inedita, non premiata o segnalata in altri concorsi.


2 . Specifiche tecniche delle illustrazioni

La tecnica di esecuzione è libera.
L’opera deve essere di formato quadrato, deve avere dimensioni non inferiori a 25×25 centimetri e non superiori a 40×40 centimetri.

Se l’opera è applicata su pannello o su telaio, quest’ultimo non deve superare i 3 mm di spessore.
Nel caso si tratti di immagine digitale, la stessa deve avere una dimensione di 31×31 centimetri, una risoluzione di 300 dpi, e deve essere salvata in formato JPG alla massima qualità.


3. Tema del concorso

CIAO


4. Modalità di invio delle opere

Per partecipare al concorso, gli autori possono scegliere tre diverse modalità:

  • Inviare l’opera per posta, insieme al modulo d’iscrizione compilato
    e firmato, e alla ricevuta del versamento della quota d’iscrizione, all’indirizzo:
    Associazione Culturale Tapirulan
    corso XX Settembre 22, 26100 Cremona
  • Consegnare l’opera di persona presso lo Spazio Tapirulan (corso XX Settembre 22, Cremona), durante gli orari di apertura


5. Scadenza

Le opere devono pervenire tassativamente entro mercoledì 25 ottobre 2017.
Anche le opere inviate per posta saranno accettate solo se pervenute entro e non oltre tale data.


6. Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 10 euro.
Il versamento della quota può essere effettuato:

  • Tramite bonifico bancario sul seguente conto corrente:
    Associazione Tapirulan
    IBAN: IT 71 B 01030 55070 000000713131
    BIC/SWIFT: PASCITM1BS6
    presso Banca Monte dei Paschi di Siena
    Causale: Concorso di illustrazione
  • Con carta di credito o PayPal cliccando sul bottone sottostante:
    (10 euro + 0,70 centesimi di commissione paypal)





7. Selezione delle opere e dei vincitori

La giuria selezionerà, a suo insindacabile giudizio, le 48 illustrazioni da esporre in mostra e da pubblicare sul catalogo. Tra le 40 opere selezionate, 12 verranno pubblicate anche sul calendario. La giuria assegnerà inoltre il primo premio di 2.000 euro e il vincitore verrà invitato – l’edizione successiva – a fare parte della giuria e a realizzare una mostra personale presso lo Spazio Tapirulan. Le 48 illustrazioni selezionate saranno pubblicate su www.tapirulan.it, dove gli utenti registrati potranno votare il proprio artista preferito, il più votato riceverà un premio di 500 euro. Se il più votato dagli utenti coincide con il vincitore designato dalla giuria, il premio verrà assegnato al secondo classificato nella graduatoria del voto on line.


8. Giuria e ospite speciale

Ospite speciale e presidente di giuria

Tony Wolf, illustratore, presidente di giuria

Giuria


Giulia Pastorino, illustratrice (vincitrice della XII edizione)
Anna Castagnoli, Le figure dei libri
Mauro Gatti, presidente Associazione Illustri
Mariaflora Giubilei, direttrice Musei di Genova-Nervi
Maria La Duca, Illustratore Italiano
Simone Sbarbati, editor-in-chief di Frizzifrizzi
Pablo Amargo, illustratore
Fabio Toninelli, presidente Associazione Tapirulan
Andrea Dami, Edizioni Dami

Maggiori informazioni sulla giuria


9. Premi

Primo premio assegnato dalla giuria: 2000 euro
Il vincitore sarà invitato a realizzare una mostra personale
presso lo Spazio Tapirulan nell’edizione successiva del concorso, con pubblicazione del catalogo personale.
L’opera vincitrice verrà inoltre pubblicata sull’Annual dell’Associazione Autori di Immagini
Premio al più votato dagli utenti di tapirulan.it: 500 euro
I 48 autori selezionati riceveranno una copia del calendario e del catalogo in omaggio.
Tutti i partecipanti al concorso potranno ritirare gratuitamente una copia durante la premiazione.

10. Premiazione e mostra delle illustrazioni

Dal 2 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018 presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà a Cremona sarà allestita la mostra «CIAO» che raccoglierà le opere selezionate e le opere vincitrici delle precedenti edizioni. Durante l’inaugurazione della mostra verranno premiati i vincitori. I risultati saranno successivamente resi noti su www.tapirulan.it e divulgati tramite e-mail. Terminata la mostra a Cremona, l’esposizione continuerà nelle sale dei Musei di Genova Nervi da marzo 2018 a giugno 2018.
Tutte le opere partecipanti rimarranno in mostra permanente sul sito illustratorscontest.tapirulan.it.


11. Diritti sull’opera

Gli autori, partecipando al concorso, concedono il diritto non esclusivo di pubblicazione delle opere all’interno del calendario, sulle altre pubblicazioni dell’associazione, sul sito www.tapirulan.it, nonché la riproduzione su qualsiasi supporto e dimensione per i fini promozionali dell’Associazione Tapirulan e del concorso, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. L’Associazione Tapirulan si impegna a citare sempre il legittimo autore.

I diritti sull’opera rimangono di proprietà dei rispettivi autori.

Gli autori delle opere pubblicate sul calendario si impegnano, qualora utilizzassero le opere medesime per altri fini e su altre pubblicazioni, a citare sempre la pubblicazione sul Calendario Duemila18 di Tapirulan.

Le opere vincitrici del Premio della Critica e del Premio Popolare rimarranno all’Associazione Tapirulan e verranno esposte anche nelle mostre degli anni successivi. Le altre opere saranno restituite ai legittimi autori che ne faranno richiesta entro la fine del 2017 e si fanno carico delle spese postali (leggi qui le modalità di restituzione).