Senza parlare


Autore
Michela Balboni

Il mio CIAO

“Ciao”, più che una parola è un gesto, fatto con una mano, con uno sguardo, con un cenno del capo. Le parole sono superflue quando incontriamo qualcuno, o quando lo vediamo andare via. Ho voluto interpretare l’assenza del suono, e l’importanza del messaggio non verbale che si instaura molto più spesso tra le persone.


Technic
a mano e digitale
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *